Home / Chiesa / Vescovo / Omelie / Vescovo Guido: «Il diaconato non finisce mai, come il servizio»

Vescovo Guido: «Il diaconato non finisce mai, come il servizio»

Un estratto dall’omelia di monsignor Gallese durante la Celebrazione Eucaristica di ordinazione diaconale di Santiago Ortiz Giraldo.

«Caro Santiago, quando vedi un fratello che soffre, che è in difficoltà, che ha delle reazioni scomposte o sbagliate, amalo, curalo col tuo amore, avvicinati a lui con amore. […] E questa cosa non può essere delegata a una persona sola, perché una persona non riempie il vuoto. Bisogna trovare alleati. […] Questa è la strada che Gesù ci ha tracciato: la comunità è un luogo dove noi, con le nostre povertà, anche le nostre cadute, purtroppo, siamo risoluti alla morte ad amare. […] Il diaconato non finisce mai, mi raccomando. Non è un passaggio al presbiterato (guai a noi quando facciamo questi ragionamenti!), così poi sono esonerato, come se fosse un giochino che si fa intorno all’altare. No, no: siamo chiamati a questo amore. Ti auguro, Santiago, per l’intercessione della Vergine Maria, che tu sia capace di servire anche quando soffri, anche quando non hai nulla, anche quando ti senti indisposto, che tu abbia questo coraggio, come ti sei allenato a fare finora. […] Chi persevera nell’amore vedrà la pienezza di frutti abbondanti che il Signore vuole da ciascuno di noi. È il mio augurio con tutto il cuore per il tuo servizio».

Guido Gallese
Santa Maria Maggiore, Duomo di Valenza
Sabato 5 maggio 2018

About Giorgio Ferrazzi

Servitore, capo #scout, amante della #grafica, studente di #ingegneria civile. Ho accettato un invito e... eccomi qui!

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: