Home / Brevi dal mondo / Rackete in libertà
Clicca e abbonati

Rackete in libertà

Da martedì sera Carola Rackete, la comandante della Sea Watch 3, è tornata in libertà. Per il Gip la tedesca ha agito per «l’adempimento di un dovere»: salvare vite umane in mare, entrando a Lampedusa. Ma Rackete non potrà lasciare l’Italia perché indagata per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Check Also

Boris Johnson stravince

L’ex sindaco di Londra, Boris Johnson, è il nuovo leader del partito dei Conservatori, e …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: