Home / Rubriche / Laudato si / Crostatine “homemade” senza burro
Clicca e abbonati

Crostatine “homemade” senza burro

“Cucinare con cura” di Zelia Pastore

Una ricetta “integrale” e senza burro

In queste giornate infinite e difficili, una buona cura è “far andare le mani”, come mi diceva mio papà quando tendevo alla lamentela, in tempi non di pandemia ma di tedio adolescenziale. Con questa rubrica, ideale prosecuzione di “Laudato Si’ – ricette attente al pianeta” vogliamo fornire ai lettori spunti creativi per rilassarsi in cucina, dando vita a deliziosi manicaretti con cui far percepire il nostro affetto per le persone che abitano con noi. I bambini possono essere coinvolti nella preparazione dei cibi: basta presentarglielo come un piccolo laboratorio di gioco, e gli adolescenti possono essere lasciati liberi di sperimentare accostamenti alternativi. E se vivete da soli, potete dimostrare amor proprio mettendovi in tavola una bella torta! Iniziamo con una ricetta molto semplice ma di grande effetto: le crostatine alla marmellata.

Procedimento:

  • Mettete in una ciotola 2 uova intere, 100 g di zucchero, 120 ml di olio di semi e girate con una forchetta.
  • Aggiungete poco alla volta 300 g di farina integrale setacciata e continuate a mescolare con un cucchiaio.
  • Trasferite il composto su un piano di lavoro infarinato e impastate energicamente per qualche minuto.
  • Prendete delle ciotoline per i muffin, e stendete la pasta frolla sulla base e sui bordi, come per creare delle piccole “tazzine”.
  • Riempitele di marmellata e mettetele nel forno. Cuocete la crostata alla marmellata in forno preriscaldato ventilato a 170° per circa 40 minuti: servite con una spolverata di zucchero a velo o di cannella.Un suggerimento salutare e “risparmioso” è conservare la polpa dell’arancia quando fate le spremute e amalgamarla nella pasta frolla prima di cuocerla.

Check Also

Una preghiera, molte versioni

“La recensione” di Fabrizio Casazza Il sacerdote milanese Matteo Crimella (nella foto di copertina) è …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: