Home / Coldiretti Alessandria / Emergenza cinghiali in Piemonte
Clicca e abbonati

Emergenza cinghiali in Piemonte

L’allarme della Coldiretti

Subito dopo l’alluvione che ha colpito i nostri territori nello scorso mese, ci sono i cinghiali nell’elenco di priorità, tanto che gli agricoltori piemontesi nei giorni scorsi a Torino hanno presentato al Presidente della Regione, Alberto Cirio, e al vicepresidente Fabio Carosso.

«Auspichiamo che una parte dei primi 10 milioni stanziati dalla Regione possa andare ai nostri imprenditori agricoli gravemente colpiti dal maltempo e dalle criticità legate al coronavirus» l’intervento del presidente Coldiretti Alessandria, Mauro Bianco.

In Piemonte negli ultimi sei anni si sono registrati 7 mila incidenti causati dalla fauna selvatica con una media pari a circa 1.200 incidenti l’anno, ma con la tendenza ad aumentare. Oltre a cinghiali e caprioli, che distruggono i raccolti, non va dimenticato il lupo, che ha triplicato la presenza e minaccia gli allevamenti. Un’emergenza vera e propria che mette in crisi la sopravvivenza delle aziende.

Daniela Terragni

Leggi anche:

Check Also

Frugarolo, screening del Comune con i tamponi rapidi

Emergenza Covid-19 L’amministrazione comunale di Frugarolo, in collaborazione con Castellazzo Soccorso, intende promuovere una giornata …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: