Home / Valenza / Valenza aiuta chi è in difficoltà

Valenza aiuta chi è in difficoltà

Consulta comunale del volontariato

Sabato 11 giugno si è svolta a Valenza una raccolta straordinaria di generi di prima necessità promossa dalla Consulta comunale del volontariato per far fronte all’attuale crisi sociale ed economica aggravata dalla pandemia, dal conflitto in Ucraina e dalla necessità di un sostegno per molte famiglie valenzane.

La partecipazione è stata alta, come di consueto, dimostrando la diffusa attenzione alle criticità sociali che gravano, e la raccolta effettuata renderà possibile un aiuto concreto per molti. I generi di prima necessità raccolti sono stati affidati all’associazione “San Vincenzo” che si farà carico della distribuzione a cittadini valenzani che attraversano momenti di difficoltà.

«Considerata la crisi e le crescenti difficoltà, la raccolta appena svolta ha conseguito un risultato positivo rappresentando un forte sostegno alla nostra opera di aiuto e ci consentirà di affrontare in modo più sereno i prossimi mesi. Ringrazio per questo la Consulta del Volontariato e tutti i cittadini valenzani» le parole di Graziella Bonzano, presidente della “San Vincenzo” di Valenza.

«Ringrazio tutti coloro che a vario titolo hanno prestato la propria collaborazione, sia in quanto singoli sia in quanto aderenti alle associazioni riunite nella Consulta del volontariato valenzano. Ringrazio i supermercati e negozi aderenti a questo evento (Esselunga, Ipercoop, Eurospin, Gulliver, Leader Price, Caddy’s, Tigotà) i quali hanno dimostrato sensibilità verso le necessità più urgenti della nostra società. Ringrazio l’Amministrazione comunale per il sostegno che da sempre manifesta verso le nostre iniziative e per l’adesione concreta a questa attività. Rivolgo infine un personale pensiero di profonda gratitudine a tutti quei concittadini la cui generosità ha reso possibile la buona riuscita di questa iniziativa importante ed essenziale per tante famiglie valenzane e che ha consentito che siano state raccolte oltre 1.000 “sporte” di generi di prima necessità» ha dichiarato Federico Violo, presidente della Consulta del volontariato.

Leggi anche:

Check Also

Con Sie verso la Bosnia. Per servire

Alessandria «Quest’estate? Andremo in Bosnia con Sie» ci dicono così i Rover e le Scolte …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: