Home / Alessandria / Sport / Grigi / Adesso è vietato mollare
Clicca e abbonati

Adesso è vietato mollare

Battuta la Juve u23 (2 – 0), restano quattro partite

Non è mai facile scendere in campo essendo consapevoli di avere un solo risultato utile a disposizione. Perché i Grigi che sabato sera hanno affrontato la Juventus u23 al Moccagatta sapevano che, per non perdere terreno nei confronti del Como uscito vittorioso (pur con qualche affanno) dallo Stadio dei Marmi di Carrara, erano obbligati a vincere.

Le parole di mister Longo

«È vero – le parole di mister Longo nel dopo gara – non era semplice, ma ho detto ai ragazzi che, qualunque fosse stato il risultato dei nostri avversari, avremmo avuto l’obbligo, il dovere e la necessità di tirare fuori una prestazione di alto livello per centrare un’altra vittoria». Vittoria firmata dalla doppietta di Umberto Eusepi, «ma non posso non elogiare la squadra nella sua complessità – ha sottolineato il tecnico – per come si è calata bene nella sfida e per come ha cercato a tutti i costi un successo ottenuto con merito».

Il punto sulla Serie C

La quarta affermazione consecutiva (dopo quelle con Renate, Pro Vercelli e Lucchese), – la settima nelle ultime otto giornate – consente ai Grigi di restare al secondo posto (62) a -3 dal Como (che si è imposto, in doppia superiorità numerica e non senza fatica, sulla Carrarese di Baldini, al terzo ko consecutivo) e a +1 sulla Pro Vercelli, uscita vincente dal confronto con l’Albinoleffe a Gorgonzola. Il Lecco, sconfitto in casa dalla Pro Patria, si è invece fatto agguantare al quarto posto a quota 56 proprio dai bustocchi.

Adesso, con lo spostamento del turno infrasettimanale del 14 al 18 aprile e il posticipo della penultima e dell’ultima gara al 25 aprile e al 2 maggio – e in attesa che il Como recuperi a Olbia (il 14 aprile) la gara che ancora manca per completare il suo calendario, – domenica, delle formazioni di vertice, solo l’Alessandria sarà impegnata in trasferta (alle 17.30): avversaria la Pro Sesto (39), reduce dal pari ottenuto all’esordio dal nuovo tecnico Antonio Filippini a Pontedera. Como, Pro Vercelli e pro patria, al contrario, ospiteranno Grosseto, Lecco e Novara.

Marina Feola

Leggi anche:

Leggi anche la rubrica di Silvio Bolloli “La testa e la pancia”

Check Also

La differenza tra noi e loro

“La testa e la pancia” di Silvio Bolloli Domenica sera, un caro amico, tifoso da …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: