Home / Alessandria / Un “canestro” vincente

Un “canestro” vincente

JB Monferrato e Fondazione Uspidalet

«Da oggi c’è un amico in più a sostenere la nostra causa e ne siamo molto felici». A dirlo è il presidente della Fondazione Uspidalet, Bruno Lulani, durante la conferenza stampa nella quale ha presentato la collaborazione con la squadra di Basket JB Monferrato.

Savino Vurchio “ad” della JB Monferrato, a nome di tutti i soci, ha ufficializzato che un euro del costo di ogni biglietto di entrata alle partite verrà devoluto alla Fondazione. Un’iniziativa che ha preso il via dalla partita del 23 gennaio e continuerà fino alla fine di questo campionato. A settembre poi, con la ripresa delle attività sportive per la stagione 2022/2023, su ogni abbonamento venduto, cinque euro verranno destinati alla Fondazione.

Saranno, inoltre, messe all’asta le canotte con cui i giocatori scenderanno in campo nella prima giornata della prossima stagione e l’intero ricavato della vendita, sarà devoluto alla Fondazione Uspidalet per uno dei suoi progetti in corso a sostegno dell’Ospedale infantile Cesare Arrigo di Alessandria. In questo caso i soldi raccolti verranno destinati all’acquisto di un ecografo di alta fascia, dotato di un parco sonde che permetterà di fare degli esami ai più piccoli, limitando l’impiego di radiazioni ionizzanti.

«Siamo molto felici di apprendere che una squadra vincente come la JB Monferrato abbia deciso di sostenere i nostri progetti. Da sempre lo sport è sinonimo di persone che lavorano insieme per far vincere, la squadra o il singolo» prosegue Bruno Lulani, che poi aggiunge: «Questo è il nostro stesso spirito, una squadra che lavora unita per aiutare i bambini, che per vincere le loro patologie, ricorrono ai nostri ospedali».

Leggi anche:

Check Also

Notizie da Alessandria e paesi 13 – 20 giugno 2024 – La Voce Alessandrina n. 23

Corso di Gemmologia, i diplomi ai corsisti al “Cellini” di valenza Si è concluso con …

%d