Home / Chiesa / La storia bella di Madre Michel

La storia bella di Madre Michel

Auditorium San Baudolino

La ricorrenza del 25° anniversario della beatificazione di Madre Teresa Grillo Michel (1998-2023) è alla base di una serie di proposte e momenti di riflessione e approfondimento che la Congregazione delle Piccole Suore della Divina Provvidenza da questa fondate ha messo in campo per onorare questa grande figura di donna e per far conoscere la “storia bella” che da lei è iniziata, ad Alessandria, per spandersi nel mondo.

Tra le iniziative programmate quella di sabato sera 23 settembre è particolarmente significativa e riguarda direttamente l’ambito alessandrino ove la Congregazione ha mosso i primi passi.
Alle ore 20.45 l’Auditorium San Baudolino (via Bonardi 13, Alessandria) sarà il luogo dove si svolgerà una grande “festa in famiglia” in cui Piccole Suore, operatori delle Strutture della Congregazione, ospiti, loro familiari e laici “Amici di Madre Michel” saranno coinvolti in un suggestivo evento che intende veicolare il messaggio di “amore-pace-servizio” ai poveri nel mondo che caratterizza il carisma e l’opera iniziata dalla Beata alessandrina.

A queste tre parole (“amore-pace-servizio”) – quali elementi distintivi della serata – corrispondono peraltro altre tre importanti parole: canti-danza-teatro. «Sono proprio queste – sottolinea Sr. Natalina Rognoni, Provinciale delle Piccole Suore di Madre Michel – le espressioni artistiche che abbiamo scelto per caratterizzare la serata del 23 settembre.

Desideriamo dare un’immagine della nostra Fondatrice e della sua opera che, nella verità storica della narrazione, sia il più possibile “attuale”, concreta, percepibile nella sua specificità.
Un’immagine che sia anche profondamente “attrattiva”, per tutti, a partire da quel suo sorriso, dalla sensibilità e tenerezza che la caratterizzava anche nei momenti più complessi e che, ancora oggi, come Suore e come Laici, cerchiamo di offrire nel servizio svolto a favore di chi ha bisogno».

A rendere ancora più originale questa serata (che vede la presenza anche del Coro Diocesano di Alessandria) saranno inoltre i collegamenti audio-video a distanza con le Case sia italiane – Alessandria, Quargnento, Frascaro, Villa del Bosco (Biella), La Spezia e Roma – che estere (Brasile, Argentina, India, Angola e Polonia) della Congregazione: tutti luoghi che meritano di essere sempre meglio conosciuti e in cui il messaggio di amore, pace e servizio per i poveri e i bisognosi (nel corpo e nello spirito) è esperienza quotidiana e segno di grande vitalità di queste Piccole Suore.

L’ingresso alla serata del 23 settembre all’Auditorium San Baudolino è libero e gratuito e le sorprese per vivere insieme un momento davvero bello non mancheranno: basta partecipare!
Il programma celebrativo per i 25 anni dalla beatificazione proseguirà poi nel ricordo dell’anniversario della nascita di Madre Teresa Michel (25-09-1855) con la celebrazione eucaristica nella Cattedrale di Alessandria lunedì 25 settembre alle ore 15.30, alla presenza delle Piccole Suore, degli ospiti dell’Istituto Divina Provvidenza di Alessandria e di tanti laici dei gruppi italiani “Amici di Madre Michel”.

Guido Astori

Check Also

Emporio della Solidarietà: un’esperienza di vicinanza, ascolto e accoglienza

I mille volti dell’8xmille Silvia Coscia è responsabile dell’Emporio della Solidarietà, promosso dalla Caritas della Diocesi …

%d