Home / Alessandria / Per la 36a edizione del Salone del libro, libri “alessandrini” a Torino

Per la 36a edizione del Salone del libro, libri “alessandrini” a Torino

Si è conclusa la 36a edizione del Salone del libro di Torino, che ha fatto registrare 222 mila presenze. Venerdì 10 e sabato 11 maggio sono stati ben quattro i libri di alessandrini presentati al Salone. A dare il via è stato il più giovane, Giulio Legnaro, con il titolo “La notte del tricolore albore di libertà”. A seguire, nello stand di Echos editore si è svolta la presentazione-intervista agli autori don Ivo Piccinini, Piercarlo Fabbio e Natalino Ferrari del recente libro dedicato alla storia di San Michele, sobborgo di Alessandria, dal titolo “La Chiesa e la Piana”.

Il volume, corposo e documentato, sarà presentato a San Michele venerdì 17 maggio alle ore 21. Terzo momento alessandrino, nella Sala Arancio del Salone, l’incontro con l’autrice di “Colline di carta”, Silvia Perosino. Si tratta di un’iniziativa editoriale del Circolo Culturale “I Marchesi del Monferrato”, presieduto da Emiliana Conti, anche lei presente alla kermesse.

Ad alimentare il dibattito, la presenza della giornalista e storica Cinzia Montagna. Sabato 11 maggio è stata la giornata dedicata al nuovo lavoro di Graziano Canestri, dal titolo “Ucraina. La crisi geopolitica mondiale”.

L’autore ha al suo attivo altri lavori sul macrocosmo dell’Europa orientale, tra cui un quaderno della collana “Cathedra Alexandriae” intitolato “28 giugno Vidovdan, dal giorno delle diversità alla transeuropa”. Per i tipi di Echos ha pubblicato il fortunato “Jugoslavia, il tragico mosaico”.

LEGGI ANCHE: L’InterVista a don Ivo Piccinini

Check Also

Notizie da Alessandria e paesi 13 – 20 giugno 2024 – La Voce Alessandrina n. 23

Corso di Gemmologia, i diplomi ai corsisti al “Cellini” di valenza Si è concluso con …

%d