Home / Rubriche / Libri per bambini / Chi l’ha detta?
Clicca e abbonati

Chi l’ha detta?

Libri per bambini

«Mamma? – chiede Piccolo Riccio – Ma allora cos’è una parolaccia? Come facciamo a riconoscerne una?». «È facile tesoro mio. Le parolacce sono tutte le parole che puzzano».

Tutto ha inizio mentre mamma riccio sta preparando una torta: piccolo riccio irrompe nella cucina, annunciando che il pappagallo ha detto una parolaccia! Alla mamma riccio si rizzano gli aculei e parte risoluta alla ricerca del colpevole (ovvero di chi l’ha detta, faccenda che dà il titolo all’opera). L’indagine parte dal pappagallo, che a sua volta incolpa il criceto, che scarica il barile sul gatto, che dice di averla sentita dal cane, che confessa il vero colpevole: il coccodrillo.

Tutti gli animali hanno comprensibilmente timore ad andare a rimproverare il rettile, ma la mamma riccio non si ferma davanti a niente e li trascina tutti ad assistere alla sgridata al re dello stagno, che nel frattempo si è mangiato anche un anatroccolo. Il finale è a sorpresa e non lo sveliamo per non rovinarvelo. “Chi l’ha detta” è edito dalla Zoolibri, illustrato da Andrea Ringli e scritto da Mauro Scarpa, educatore e scrittore. Vive a Lecce, dove lavora su vari progetti per bambini e ragazzi.

Scrive ogni giorno, insegna in laboratori teatrali, allena una squadra giovanile di pallavolo e, quando serve, recita in una delle sue opere. La sua parola preferita è “Restituzione”. Cosa ho imparato da questo libro: le mamme riccio sono implacabili, dire o ripetere le parolacce non è mai conveniente, tutti gli animali in fondo in fondo sapevano già cosa era giusto e cosa era sbagliato (e lo confessano immediatamente davanti all’occhio indagatore ma amorevole di una mamma).

Zelia Pastore

Check Also

Ricordando Igor Stravinskij

Risonanze Il 6 aprile ricorreva il 50° anniversario della morte di uno dei più grandi …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: