Home / Rubriche / Collezionare per credere / Tra nuvolette e ufo… aspettando AleComics
Clicca e abbonati

Tra nuvolette e ufo… aspettando AleComics

“Collezionare per credere” di Mara Ferrari

Nel 2020 la pellicola dedicata al fantasmino Casper compie venticinque anni e i fan attendono tanti gadgets e prodotti commemorativi. Nell’attesa sono già tornati, in primavera, i Rollinz, personaggi con la basetta “a subbuteo” dedicati alla saga di Star Wars (leggi anche il nostro articolo su AleComics 2020). La terza serie propone addirittura un raccoglitore cartaceo a scacchiera, che invita i collezionisti a una “dama stellare”! I soggetti di Darth Vader e Luke Skywalker, impugnano spade laser luminose; C3-Po, Captain Phasma e R2-D2 esibiscono dettagli galvanici, Leia è trasparente, Chewbecca e gli Ewok sono realizzati in materiale floccato.

A fianco dei Rollinz chi si schiera? Sul versante canoro, Annalisa nel brano “House Party”, tormentone estivo di quest’anno, organizza un domestico party in maschera al quale s’imbucano due alieni “in carne e ossa”, che ovviamente non danno nell’occhio, essendo presenti fra gli altri invitati, l’Agente 007, Elvis, la Regina d’Inghilterra e così via… Sul versante librario, c’è il simpatico dizionario edito da “Impressioni Grafiche”, dell’autore Fulvio Gatti, di radici monferrine, che ha già pubblicato un saggio su Star Wars.

Si apre con la “A” di Alieno per terminare con la “Z” di Zombie; nel suo volume si ri(scoprono) molte strane presenze… Allacciamo, quindi, le cinture e prepariamoci a tanto umorismo, come si legge: «Freddy Kruger soffriva d’insonnia, Super Mario aveva un problema idraulico»… Sul versante televisivo, imperdibile è il programma “Il Boss del Paranormal”, sul canale 52, che si avvale di testimonianze video e frame delle telecamere di sicurezza. Aiutando a guardare il mondo attraverso gli eventi paranormali più bizzarri e singolari, tra creature marine e ombre che prendono vita, poltergeist, yeti e immancabili ufo. Se avete altri avvistamenti paranormali in un anno che di normale ha finora ben poco, fatemeli sapere (almar86@libero.it)!

Leggi altri articoli di “Collezionare per credere”:

Check Also

Chi si occupa dei “locali”?

“Il contrappello” di Paolo Massobrio Su Avvenire di questa settimana la mia riflessione riguarda le …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: