Home / Prima pagina / Editoriale / Che promessa è quella del Natale?

Che promessa è quella del Natale?

L’editoriale

Care lettrici, cari lettori,

questo è l’ultimo numero di Voce del 2022. Ci rivedremo, a Dio piacendo, giovedì 12 gennaio 2023. La tentazione di fare un piccolo bilancio dell’anno appena trascorso è molto forte. Potremmo passare una giornata intera a disquisire delle questioni, personali o planetarie, che si agitano nel nostro cuore. Chi di noi, in questo anno che sta finendo, non ha avuto un dolore, un problema o una ferita su cui piangere e pregare? E quanto siamo stati capaci di riconoscere una gioia vera, un dono del Signore che illumina la vita? Le Festività, per la mia esperienza, non sono mai “neutre”: o sono veramente belle, o sono veramente brutte.

Credo sia così un po’ per tutti, e ci deve essere un motivo… forse, questo periodo ci mette davanti a ciò che vale davvero, di fronte al quale ci sentiamo inadeguati. O rabbiosi. Lo “stordimento” dei regali, delle settimane bianche e dei cenoni pantagruelici alla fine non ci soddisfa. Passate le Feste (che alcuni salterebbero volentieri), torniamo ai nostri affari quotidiani quasi sempre un po’ più tristi e scoraggiati di prima. Io però non mi rassegno, il mio cuore e la mia intelligenza chiedono di più.

Questo Natale non me lo voglio perdere dietro al nulla… Il tempo si fa breve, amiche e amici: non possiamo più attardarci inseguendo le “tradizioni”. Anche la Messa di Natale è diventata una tradizione, purtroppo! Mi chiedo: davvero un bambino nel presepe può dire qualcosa alla mia vita? Ma è lui il senso vero (vero, non consolatorio) della mia esistenza, quel “punto” nella storia dell’uomo che è entrato nel tempo e lo ha cambiato definitivamente? Questo Dio che si fa carne in un bambino, Gesù Cristo, a noi donne e uomini “moderni” interessa ancora? Cominciare a chiederselo, pur immersi nelle canzoncine natalizie, può essere l’inizio di una rinascita. Un Santo Natale da tutti noi di Voce!

direttore@lavocealessandrina.it

Check Also

Il nuovo Emporio della solidarietà

Intervista al direttore della Caritas diocesana Giampaolo Mortara Aprirà il 31 gennaio, festa di San …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: