Home / Alessandria / Nelle Feste salviamo i “nostri” negozi
Clicca e abbonati

Nelle Feste salviamo i “nostri” negozi

Confcommercio Alessandria

Alessandria si organizza per aiutare i propri commercianti, anche in vista del Natale. Infatti, da settimane la Confcommercio alessandrina ha lanciato sui media la campagna di comunicazione “Tieni in vita il negozio di vicinato”, per incentivare gli acquisti nei negozi della città, anche in vista del periodo natalizio. «Non lasciamo che pochi click sbagliati spengano per sempre le nostre città» questo lo slogan che accompagna la campagna, con il chiaro invito a scegliere il negozio vicino e conosciuto per i propri acquisti. Tutto questo anche grazie ai loro siti e canali social, ma soprattutto attraverso l’app di Confcommercio “Alxte”.

«Ora – affermano Vittorio Ferrari e Alice Pedrazzi, presidente e direttore dalla Confcommercio alessandrina – abbiamo bisogno di restare davvero uniti e concentrare gli sforzi. Ora la città ha bisogno dell’aiuto di tutti noi, per salvare il suo tessuto commerciale: che non significa solo economia e occupazione, ma socialità, decoro urbano, illuminazione delle vie e presidio per la sicurezza». La campagna di comunicazione, lanciata da alcune settimane, richiama a un acquisto responsabile, concentrato nei negozi di vicinato, anziché disperso verso grandi piattaforme che portano le risorse lontano dal territorio.

«Purtroppo – proseguono dalla Confcommercio provinciale – durante il lockdown primaverile e anche ora, in queste settimane di nuove chiusure, stiamo vedendo concretamente che cosa significhi una città senza negozi: spenta, buia, triste, con una percezione di sicurezza che cala…Vogliamo assolutamente evitare che questa sia la situazione definitiva, in cui si troveranno le nostre città anche dopo la fine del lockdown. Ma per evitarlo, dobbiamo creare le condizioni per far sì che i nostri negozi, i nostri bar, i nostri ristoranti, possano avere un futuro. E per garantire loro un domani, dobbiamo lavorare sull’oggi. Ecco perché gli acquisti di questo periodo sono così importanti: in un anno già pesantemente segnato dalle chiusure di primavera, i negozi non possono permettersi di “perdere” anche un periodo cruciale come quello natalizio: chiediamo a tutti di concentrare, in questi mesi, il proprio shopping nei negozi di vicinato».

Ma come fare? Per avere tutta l’offerta commerciale locale in un unico click, è sufficiente scaricare (gratuitamente) l’app “Alxte” oppure cercare sul web www.alxte.it. Sulla piattaforma sono iscritte oltre 250 attività commerciali della provincia di Alessandria di tutte le categorie merceologiche. I negozi, anche quelli chiusi dal Dpcm, possono effettuare la vendita a distanza con consegna a domicilio: già dal primo lockdown “Alxte”, realizzata anche con il contributo della Camera di Commercio e con il patrocinio del Comune di Alessandria, ha promosso e reso visibili le attività di vicinato che effettuano consegna a domicilio, asporto o servizi particolari nel periodo di pandemia.

«Online si può comprare, in modo innovativo, anche scegliendo la tradizione dei negozi di vicinato» l’invito finale di Confcommercio alla popolazione.

Leggi anche:

E poi ancora:

Check Also

Colletta Alimentare 2020: questa sera l’incontro con monsignor Gallese

Colletta Alimentare 2020 Lunedì 23 novembre alle ore 21.15 si terrà un incontro-dialogo su Zoom, …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: