Home / Prima pagina / Editoriale / Ma se non è umano, non serve

Ma se non è umano, non serve

L’Editoriale di Andrea Antonuccio

Care lettrici, cari lettori,

su questo numero di Voce troverete, come apertura, il “lancio” della Colletta Alimentare di sabato 27 novembre. Una iniziativa, questa della Colletta, che da 25 anni consente a ognuno noi di fare un gesto (semplice, semplicissimo) di carità concreta, aiutando chi ha bisogno a mettere insieme il pranzo con la cena. Sono tante le mense e le realtà che, anche nella nostra Diocesi, si rivolgono al Banco Alimentare: cerchiamo allora, anche con poco, di dare una mano… ne vale la pena, non solo per l’aiuto economico ma anche perché quel poco che diamo può essere un gesto di fede. Di fede, cioè di coscienza che è un Altro che fa (e che dà): non siamo noi a risolvere la vita degli altri (e nemmeno la nostra), e anche quello che diamo per scontato, come mangiare e bere tutti i giorni, così scontato non è.

E sempre di fede trattiamo nel nostro Paginone, anche se da un’altra prospettiva. Vi raccontiamo infatti la situazione del clero italiano (seminaristi inclusi), prendendo spunto dalle statistiche fornite dall’Annuario pontificio e rielaborate da Agensir, l’agenzia dei vescovi italiani. Vi suggerisco di leggere tutto con attenzione: i numeri (preoccupanti), le interviste a don Mauro Bruscaini, rettore del nostro Seminario, e al giovane seminarista Matteo Chiriotti.

Sempre nel Paginone, abbiamo riportato le parole di papa Francesco, rivolte nel giugno 2021 ai seminaristi della Comunità del Pontificio Seminario regionale marchigiano “Pio XI” di Ancona: «Un sacerdote può essere molto disciplinato, può essere capace di spiegare bene la teologia, anche la filosofia e tante cose. Ma se non è umano, non serve. Che vada fuori, a fare il professore. Ma se non è umano non può essere sacerdote: gli manca qualcosa. Gli manca la lingua? No, può parlare. Gli manca il cuore». Se il prete non è umano, dunque, non serve. Parola di Francesco.

Andrea Antonuccio
direttore@lavocealessandrina.it

E anche gli altri editoriali:

Check Also

«I miei piedi erano incatenati, il mio cuore no»

La storia di padre Luigi Maccalli nelle mani di Al Qaeda dal 2018 al 2020 …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: