Home / Alessandria / Alessandria in festa per San Baudolino

Alessandria in festa per San Baudolino

Alessandria

Torna con l’autunno il tradizionale appuntamento con la Fiera di San Baudolino, vetrina delle eccellenze agroalimentari della provincia di Alessandria e non solo, ricca di iniziative che animeranno la città, sabato 12 e domenica 13 novembre. Nel weekend, per le vie del centro, ci saranno bancarelle con esposizione e vendita di prodotti enogastronomici: tartufi, vino, funghi, salumi, formaggi, ortofrutta, cioccolato, miele e altri prodotti tipici.
In questi due giorni, spazio anche alla cultura. Sarà possibile visitare a Palazzo Monferrato, via San Lorenzo 21, il Museo “Alessandria Città delle Biciclette” e la mostra “Biennale d’Arte Omnia”; ma anche il “Museo civico” a Palazzo Cuttica, via Parma 1, il Marengo Museum e Palatium Vetus della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria. Sabato 12, due gli appuntamenti principali. Dalle 18 “Aperitivo di San Baudolino con Raviolotto” organizzato da Slow Food di Alessandria: i locali aderenti propongono un assaggio di agnolotti o ravioli di un pastificio alessandrino in abbinamento a un vino o una birra o un cocktail suggerito dai bartender. E dalle 21.15, a Palazzo Monferrato, in scena “LiRiCa Trio”, con Livia Rotondi (violoncello), Rita Mascagna (violino) e Caterina Arzani (pianoforte).
Domenica 13, invece, tanti gli appuntamenti in Camera di Commercio. Dalle 9 alle 19 il cortile di via Vochieri 58, denominato “La corte del gusto”, si animerà con bancarelle per la vendita di tartufi e prodotti agroalimentari tradizionali di eccellenza; l’Associazione artigiani panificatori della provincia di Alessandria sarà presente con assaggi e vendita di prodotti da forno, pane, focaccia e biscotti appena sfornati dalle abili e sapienti mani di fornai alessandrini.

Sarà presente un punto informativo della “Settimana della ricerca” organizzata dall’Azienda ospedaliera di Alessandria, dalla Fondazione Solidal e da Solidal per la ricerca. Tra i tanti momenti alla Camera di Commercio anche la presentazione del corso “La fabbrica di giallo come il miele”, dalle 15.30 nella Sala Castellani. Lo storico laboratorio di idee dell’associazione culturale “Amici ed ex Allievi del Liceo Scientifico Galileo Galilei di Alessandria”, presenta la decima edizione del corso di formazione “I più fragili tra i più deboli/Giallo come il miele”. Direttore del corso sarà la dottoressa Lorenza Daglia, dirigente scolastico del G. Galilei di Alessandria.
Aprirà il corso, martedì 22 novembre, il professor Luciano Valle, filosofo e docente di etica che approfondisce da anni le tematiche etiche legate all’ambiente. Sempre domenica, nelle vie del centro storico, due i momenti principali. Dalle 12 alle 15, in piazza Marconi, il Gruppo Alpini Alessandria “Domenico Arnoldi” distribuirà agnolotti, salamini alla griglia, il “Panino dell’Alpino” a seguire le “Frittelle dell’Alpino Ramognini” fino a esaurimento. Il ricavato andrà in beneficienza ad associazioni alessandrine. Infine, dalle 15, nella Sala del Broletto del Palatium Vetus, si terrà l’incontro con l’autore e il convegno su Aldo Ferraris “La musica strumentale nel secondo 800”. Ingresso gratuito a cura dell’associazione “F. Chopin”.

Check Also

Casa Sappa, la raccolta di Natale per bimbi bisognosi

Volontariato Anche quest’anno il gruppo di volontariato vincenziano odv “Casa Sappa” organizza una raccolta fondi …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: