Home / Paesi / Attualità / I danni dell’Orba per il maltempo

I danni dell’Orba per il maltempo

PREDOSA e CAPRIATA. Martedì mattina e mercoledì notte è rimasto transennato  il Ponte Orba a Capriata. “Il torrente si è alzato vistosamente – dice il sindaco Daniele Poggio, che martedì mattina e alla sera ha messo le transenne sulla strada comunale Oltreorba, connessa a   due strade provinciali, la strada provinciale Ovada-Alessandria e la Ovad-Novi.

Codice rosso  da ieri, giovedì, fino a oggi. “Chiuderemo ancora la strada Oltreorba solo se è necessario, per non ostacolare i lavoratori diretti alla Saiwa e FM e per non aggiungere disagi ai disagi per i mezzi pesanti. “Tolti i ponti di Silvano e Capriata,  gli unici attraversamenti  certi da Alessandria sono Casal Cermelli e Ovada”.

  Mercoledì notte é stata chiusa anche la provinciale dell’Iride a Predosa.

“Nel  punto più basso della sede stradale l’acqua dei campi è salita sulla carreggiata, in paese tra martedì e mercoledì l’Orba  è salita ai campi sportivi,  ma senza provocare danni”, ha detto il sindaco Giancarlo Rapetti, che con il COM di Ovada  e i cantonieri della Provincia nella notte ha messo in atto le iniziative di prevenzione. Su tutta l’asta la Protezione Civile sorveglia continuamente il torrente. 

In località Iride tra Predosa, Retorto e  Basaluzzo l’Orba accoglie il Lemme, che è stato domato dal nuovo argine, costruito dal Consorzio  di depurazione delle acque reflue della Valle Orba.  

D. Terragni

About Redazione La Voce Alessandrina

Check Also

Anmil: cambiare la storia si può

«Cambiamo la storia» è lo slogan che Anmil – Associazione nazionale fra lavoratori, mutilati e …

Lascia un commento