Home / Rubriche / Collezionare per credere

Collezionare per credere

Collezioni “sotto i baffi”

Collezionare per credere Omino Bialetti, Super Mario, Zorro e non solo… “Che cos’è quel dito di pelliccia che si dipana fiero appena al di sotto della columella del naso?” Il collezionismo pullula di baffuti: per fare qualche nome basta citare Mister Potato, l’omino delle Pringles, la Gioconda di Duchamp, Super …

Read More »

Collezioni a regola d’arte

COLLEZIONARE PER CREDERE L’opera del Tintoretto ritorna in Laguna Dal 5 settembre fino al mese di marzo, Venezia regalerà agli estimatori dell’arte un’occasione davvero unica e rara. Tornerà, infatti, nella Repubblica marinara la pala d’altare di Tintoretto (1519- 1594), “Santa Caterina”, appartenuta alla star inglese David Bowie (nella foto sotto), per 30 anni. Il …

Read More »

Collezioni umane

COLLEZIONARE PER CREDERE Dall’uomo Vitruviano a quello bionico A cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci, l’uomo Vitruviano è ancora considerato il più emblematico esempio di simmetria ed è uno dei disegni più famosi, non solo leonardeschi. Ogni volta che teniamo in mano una moneta da un euro possiamo …

Read More »

Il Burraco e i bunrakui

COLLEZIONARE PER CREDERE Il Burraco e i bunrakui Come il volume “Bambole del mondo” della giornalista Pieranna Bottino, che illustra una collezione di circa un migliaio di pezzi tra bambole etnografiche e in costume, dimostra ogni paese ha le sue tradizioni. Anche e soprattutto nell’intrattenimento; il libro, non a caso, …

Read More »

Collezionare per credere – Non c’è due senza… trash!

Trasformare arredi, tavoli, sedie, armadi, lampade… Oggetti vecchi, inutili e di poco valore, definiti volgarmente “spazzatura” (trash) possono rivivere un’altra volta, combattendo lo spreco e promuovendo riuso e riciclo. Nell’era del consumismo per eccellenza come quella odierna, la creatività ha così modo di sbizzarrirsi sia per diletto sia per contribuire …

Read More »

Collezionare per credere – Giochi di… sguardo

Una graziosa ragazza o una vecchia strega? Una figura ambigua è quella che può essere interpretata come due o più immagini insieme. La giovane-vecchia, analizzata dallo psicologo americano E. G. Boring ottiene il suo effetto paradossale, fluttuando fra due immagini nettamente contrastanti fra loro. Tale ambiguità deriva dall’accurata disposizione delle …

Read More »

Collezionare per credere – In cielo, in terra, in ogni logo

Musei, centri commerciali, biblioteche, luoghi di culto, ospedali individuano percorsi d’orientamento segnati da colori diversi; ciascun gergo iconico ha una sua speciale araldica, familiare ai suoi adepti, impervia e incomprensibile agli altri. Colori e figure dell’araldica compongono quello che, in italiano, si chiama “stemma”. La maggior parte delle persone considera …

Read More »