Home / Alessandria / Sanità: Testa presidente dei chirurghi piemontesi

Sanità: Testa presidente dei chirurghi piemontesi

Mercoledì 24 gennaio l’alessandrino Silvio Testa è stato eletto presidente della Società piemontese di chirurgia. La società è l’espressione regionale della Sic, Società italiana di chirurgia, di cui il dottor Silvio Testa è stato membro in passato. Testa, direttore della struttura complessa di chirurgia generale dell’ospedale Sant’Andrea di Vercelli e direttore del dipartimento di Emergenza urgenza, rappresenterà i chirurghi piemontesi, universitari e ospedalieri, per il biennio 2018-2020.
Il neoeletto succede al professor Mauro Salizzoni, direttore del centro trapianti alle Molinette di Torino e docente di Chirurgia Generale alla facoltà di medicina e chirurgia dell’Università degli Studi di Torino. «Questo riconoscimento – commenta il dottor Testa- oltre a essere personale, è soprattutto un premio alla Chirurgia Generale di Vercelli, nota a livello nazionale e regionale per la chirurgia laparoscopica oncologica colo-rettale. Di questo ci tengo a ringraziare la mia équipe per l’impegno e la professionalità».
La direzione dell’Asl Vercelli, esprime soddisfazione per questa nomina, sottolineando che questo premio è un segno di stima verso la struttura e al tempo stesso testimonianza della dedizione e competenza degli operatori. Il dottore ha così commentato la nomina: «È una gratificazione importante sia per il lavoro svolto alla scuola del dottor Spinoglio ad Alessandria, per molti anni una delle scuole chirurgiche più importanti d’Italia e conosciuta anche all’estero, e poi per il lavoro svolto qui a Vercelli con il contributo di tutta la struttura e l’équipe».

Check Also

Siamo entrati in Quaresima: e adesso?

Care lettrici, cari lettori, siamo appena entrati nel periodo di Quaresima. Ogni anno provo a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d