Home / Politica / Al via le consultazioni: quale governo?

Al via le consultazioni: quale governo?

A un mese esatto dalle elezioni politiche del 4 marzo sono partite le consultazioni del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Le consultazioni sono l’occasione per il Capo dello Stato di ascoltare le proposte delle varie forze politiche, in vista della formazione di un nuovo esecutivo che possa governare stabilmente il Paese, ottenendo la fiducia dalla maggioranza alla Camera e al Senato. I primi a essere ricevuti al Quirinale sono stati Maria Elisabetta Alberti Casellati, presidente del Senato, e poco più tardi Roberto Fico, presidente della Camera. A chiudere la tornata delle consultazioni, la delegazione del Movimento 5 Stelle, guidata da Luigi Di Maio. Non è facile comprendere quale via sarà percorsa per formare il nuovo governo. Poco plausibile un ritorno alle urne, più accreditata l’ipotesi di un «mandato esplorativo», come accaduto nel 2013, dove una figura politica scelta dal Capo dello Stato cercherà di trovare una maggioranza. Un’ultima ipotesi è quella di un governo di coalizione: tra le più quotate quella tra Centrodestra (soprattutto Lega) e Movimento 5 Stelle. Un’altra possibilità vedrebbe i Pentastellati affiancati da Partito Democratico e da Liberi e Uguali.

Alessandro Venticinque

Check Also

C’è un tempo per ogni azione, intervista a Leonardo Macrobio: «Se non emerge il fascino che Cristo ha nella mia vita, è difficile che io possa mostrarlo a qualcuno»

Intervista al primo ospite del percorso: Leonardo Macrobio Parla il direttore dell’Ufficio catechistico, responsabile dell’area …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d