Home / Alessandria / Sport / Grigi / Le avversarie dei Grigi

Le avversarie dei Grigi

Serie B 2021/2022

Alessandria dopo giovedì 17 giugno si risveglia più bella. Una Serie B, che mancava da 46 anni, ritorna a far gioire non solo i tifosi Grigi, ma una città intera. Dopo i festeggiamenti e l’euforia della festa, adesso è il momento di progettare e concentrarsi sul prossimo campionato cadetto. Andiamo allora a conoscere le avversarie di mister Moreno Longo, per la stagione 2021-2022.

In totale saranno 20 le squadre. L’Alessandria si aggiunge alle tre promosse dirette dalla Serie C: Como, Perugia e Ternana. Presenti anche le tre retrocesse dalla Serie A, ovvero Benevento, Crotone e Parma (che ha da poco annunciato l’arrivo di Gigi Buffon). Oltre al Como, anche le lombarde Cremonese, Monza e Brescia, con il neo allenatore Pippo Inzaghi. Mentre saranno tre le squadre venete Vicenza, Chievo Verona e Cittadella.

Avversarie anche il Pisa e l’Ascoli, così come il Pordenone e il Frosinone (con cui mister Longo ha conquistato la promozione in A, nel 2018, con la vittoria nei playoff sul Palermo). Ci si aspetta tanto dal Lecce, che lo scorso anno non ha disputato una stagione brillante, stesso discorso per la Spal. Mentre, per ultima, la Reggina, club di provenienza dei Grigi Corazza e Rubin.

Ufficializzate anche le date: partenza il sabato 21 agosto, con l’open day venerdì 20. Ultima giornata il 6 maggio. Si giocherà, come tradizione, nel boxing day del 26 dicembre. Un turno anche il 29 dicembre, prima della sosta invernale prevista dal 30 dicembre al 14 gennaio. Ci sarà, approvata dall’Assemblea di Serie B, la Goal line camera che andrà a integrare la tecnologia Var per tutte le situazioni relative alla linea di porta. Uno strumento che sarà utile in fase decisionale anche per i falli e i fuorigioco nell’area di rigore, grazie a una particolare precisione dovuta all’alta frequenza di fotogrammi.

Intanto, martedì 22 giungo, proprio in occasione dell’incontro con il sindaco di Alessandria Gianfranco Cuttica e con le altre istituzioni cittadine, è stata annunciata la sede del prossimo ritiro estivo. Si andrà a Cantalupa, nel Pinerolese. Località ben conosciuta da mister Longo, che proprio da quel centro sportivo era partito per la stagione dello scudetto con la Primavera del Torino. Nella speranza che possa essere di buon auspicio per la stagione dei suoi ragazzi. Finalmente in Serie B.

Leggi anche le altre interviste dello speciale “Grigi in B”:

Check Also

Le Olimpiadi partono… e gli sponsor scappano

Venerdì la cerimonia di apertura Sono cominciate (ufficiosamente) le Olimpiadi di Tokyo 2020. Anche se …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: