Home / Paesi / Attualità / In 160 sul Po con zattere e canoe

In 160 sul Po con zattere e canoe

Riscoprire l’ambiente fluviale e viverlo insieme, questi gli obiettivi principali della sesta edizione della Randonnée sul fiume Po, organizzata dal gruppo scout Valenza 1 dell’Agesci. Per il sesto anno consecutivo, 160 persone si sono messe in navigazione dal Ponte di Ferro di Valenza per poi approdare sulla spiaggia di Bassignana. Complice il sole tiepido e l’acqua calma, le attività su zattere realizzate con corde, pali e bottiglie, su canoe e kayak, accompagnati da barche e barcé hanno conquistato anche i più timorosi. Tanti i bambini, ancor di più gli adulti. La riva valenzana del Po è stata in fermento già dal sabato dove, fra prime iscrizioni, nodi e progetti l’evento ha preso forma. Diverse anche le iniziative dei partecipanti: dalla zattera con le sedie da ufficio all’equipaggio in stile “figli dei fiori”, dalla zattera dei Vigili del Fuoco volontari con lampeggianti e sirena all’equipaggio dei “ghost buster”. L’evento è poi continuato presso l’Oratorio “don Luigi Frascarolo”, del Duomo di Valenza per il pranzo insieme, con 150 coperti, e le premiazioni degli equipaggi che più si sono messi in gioco. Prossimo appuntamento domenica 1° ottobre a Rivarone per il Rivarone River Trophy: un’iniziativa dell’associazione Arca, con la collaborazione degli scout.

About Veronica Privitera

Check Also

Anmil: cambiare la storia si può

«Cambiamo la storia» è lo slogan che Anmil – Associazione nazionale fra lavoratori, mutilati e …

Lascia un commento