Home / Chiesa / Chiesa Locale / Le cresime con un Vescovo dalla Guinea

Le cresime con un Vescovo dalla Guinea

Domenica 3 settembre la Parrocchia di Cantalupo ha celebrato il sacramento della Santa Cresima. Ad amministrare la Confermazione ai 26 candidati, 13 ragazze, 12 ragazzi ed un adulto, è stato mons. Raphaël Balla Guilavogui, vescovo di N’Zérékoré, diocesi della Guinea, nell’Africa occidentale, che conta 52mila battezzati e 34 sacerdoti su una popolazione di 1.141.000 abitanti.
Tra i paesi della pianura alessandrina e la diocesi africana esiste, da tempo, un filo rosso di solidarietà: le parrocchie affidate al parroco Don Gaetano Russo, infatti, hanno contribuito alla realizzazione di un dispensario farmaceutico che ha consentito alle popolazioni rurali di accedere alle medicazioni evitando viaggi estenuanti, fino a quattro ore di automobile.
Don Gaetano è stato già più volte ospite della comunità di N’Zérékoré, portando il suo contributo anche materiale alla realizzazione delle opere.
Il Prelato, nell’omelia, ha evidenziato l’importanza dei doni dello Spirito Santo nella vita del cristiano ed ha invitato i giovani cresimandi a vivere a pieno la dimensione missionaria, ricordando che le vocazioni alle quali lo Spirito chiama i fedeli sono le più diverse, e che quella alla vita religiosa, ed in particolare al sacerdozio, deve essere accolta con disponibilità  ed apertura. I ragazzi hanno poi ricevuto in dono una copia della Bibbia, mentre a Mons. Balla è stato donato un tablet: simbolo di una chiesa, quella africana, giovane e in crescita.

 

A.M.C. 

About Veronica Privitera

Check Also

Una giornata in oratorio con la “Sanphilfest”

Tra giochi, preghiera e spettacolo, una festa che ha coinvolto grandi e piccini. #Alessandria #oratorio #giochi #feste #spettacolo #preghiera

Lascia un commento