Home / Speciali / Torna IoLavoro: nuove opportunità di occupazione

Torna IoLavoro: nuove opportunità di occupazione

Ai nastri di partenza la 21ª edizione di IoLavoro, promossa dall’Assessorato all’Istruzione, Lavoro e Formazione professionale della Regione Piemonte e organizzata dall’Agenzia Piemonte Lavoro, che si svolgerà al Lingotto Fiere di Torino mercoledì 4 e giovedì 5 ottobre 2017. Chi cerca occupazione può iscriversi on line sul sito www.iolavoro.org e candidarsi per le migliaia di offerte di impiego di aziende e agenzie per il lavoro. Oltre al tradizionale incontro domanda-offerta di lavoro, l’edizione 2017 è dedicata a due argomenti molto attuali: l’alternanza scuola-lavoro e il sistema duale, con i seminari nazionali “Dalla scuola al lavoro” e “Il sistema duale a un anno dal debutto”. “L’obiettivo – annuncia l’assessora al Lavoro e formazione professionale della Regione Piemonte, Gianna Pentenero – è raccontare e valorizzare l’esperienza piemontese, all’avanguardia nel panorama nazionale. Con una cabina di regia istituzionale che riunisce tutti i soggetti sati all’alternanza, la sperimentazione del nuovo apprendistato nella scuola superiore, i percorsi del sistema duale, il Piemonte ha messo in campo vari strumenti per contrastare la disoccupazione giovanile e la dispersione scolastica, favorendo la transizione dal mondo dell’istruzione a quello delle imprese”. Seminari speci ci tratteranno di autoimprenditorialità, apprendistato e disabilità, con la consegna del premio IOLAVORO-H alla società cooperativa Chicco Cotto. Saranno presentati anche i primi risultati del cosiddetto metodo “JobAct”, portato per la prima volta in Italia da Casa del lavoro di Patchanka, nell’ambito di un progetto  nanziato da Compagnia di San Paolo, che coinvolge giovani Neet nella ricerca attiva di lavoro attraverso la pratica teatrale. Torna poi la formula degli elevator pitch, brevi incontri in cui le imprese presenteranno i propri fabbisogni professionali, per avvicinare scuole e aziende disponibili a ospitare studenti in alternanza. A IoLavoro 2017 anche i Campionati dei Mestieri WorldSkills Piemonte, le competizioni per giovani talenti piemontesi valide come qualificazione per i Campionati Nazionali WorldSkills Italy di Bolzano e per i Campionati Europei dei Mestieri EuroSkills di Budapest 2018. Ragazze e ragazzi di età compresa tra i 17 e i 24 anni si sfideranno in undici mestieri: acconciatore, cameriere, cuoco, estetista, grafico, hotel receptionist, meccanico, muratore, operatore socio-sanitario, pasticciere e sarto. Informazioni e iscrizioni su www. iolavoro.org e www.worldskillspiemonte.it

About Veronica Privitera

Check Also

Più semplice l’assunzione dei giovani

L’ultima novità della Regione Piemonte è la realizzazione di un catalogo di 110 scuole superiori, …

Lascia un commento