Home / Alessandria / Attualità / Cento anni fa – Zona di Guerra

Cento anni fa – Zona di Guerra

Da L’Ordine n° 38 del 21/9/1917, rilevo col titolo: La Nostra Provincia Zona di Guerra -Dal decreto Luogotenenziale pubblicato in data 17/9: articolo unico “a decorrere dal giorno successivo a quello della pubblicazione del presente decreto è dichiarato in stato di guerra il territorio delle Provincie di Torino, Alessandria e Genova”. Coraggio Opportunismo: – Il Direttore delle Torpedini e del Munizionamento dell’Arsenale di La Spezia ha emanato: “Richiamo il personale femminile e specialmente quello degli uffici, ad una maggiore modestia di abbigliamento…tutto il personale femminile dovrà indossare durante le ore di lavoro un grembiale accollato di colore oscuro. D’ordine superiore si procederà al licenziamento di quelle impiegate e operaie che trasgrediranno alle sopraddette disposizioni”. Ricreatorio Giovanile Don Stornini: – Uno splendido apparecchio per proiezioni con moltissime lastre venne donato (per uso del Ricreatorio) dal Rev. Rettore del Seminario Mons. Teol. Giovanni Delfino. L’ultima domenica di settembre e la prima di ottobre si aprirà la pesca di beneficenza dei numerosi oggetti offerti per le necessità del Circolo, mentre le persone che hanno fatto offerte in denaro tra le quali quella di £. 50 di Mons. Vescovo. Libretto nominativo per l’acquisto del pane: – Per disposizione del Prefetto ed in relazione per i consumi, all’Ordinanza 11/9 del Commissario Generale, è stata resa obbligatoria l’istituzione del libretto nominativo per l’acquisto del pane-. Segue mezza colonna di istruzioni in merito.

Carlo Re 

About Alessandro Venticinque

Check Also

Torna Librinfesta con la XV edizione

Torna Librinfesta, il Festival di letteratura per bambini e ragazzi che da 15 anni porta …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: