Home / Paginone / Dall’Assemblea diocesana alla vita di tutti i giorni – Preservanti nell’insegnamento degli Apostoli

Dall’Assemblea diocesana alla vita di tutti i giorni – Preservanti nell’insegnamento degli Apostoli

Relatore: Luciana Buzzi 67 anni, insegnante in pensione. San Baudolino di Alessandria

«Nelle parrocchie ci sono cammini formativi di educazione cristiana, anche per gli adulti. Dire che questi cammini portino a una maturazione della fede mi sembra molto arduo. Ma ci sono segni di incoraggiamento: si vedono piccoli passi, piccoli risultati che fanno ben sperare. Nella speranza cristiana noi continuiamo a seminare».

Hai avvertito qualche difficoltà di comprensione?
«A me è sembrato chiaro, però ho sentito l’esigenza di condividere il significato del tema con il gruppo».

Quanto è difficile per le persone raccontare la propria esperienza?
«Nel mio gruppo non ho visto difficoltà in questo senso. Il lavoro si è svolto serenamente, con il rispetto dell’ascolto dell’altro, cercando di trovare i punti di forza e le difficoltà in comune. E’ emerso il volto delle comunità di oggi, dove ci sono pochi adulti che si impegnano al loro interno e altri che vanno solo a Messa la domenica. Altre persone si accostano alla Chiesa solo nei grandi passaggi simbolici della loro vita, e altre non si avvicinano mai alla parrocchia. Questa situazione stimola le comunità a recuperare la capacità missionaria».

Se tu dovessi individuare un punto dell’Assemblea da approfondire, quale indicheresti?
«Dovremmo saper cogliere le tante occasioni, come battesimo, matrimonio o funerali, che offrono possibilità di annuncio. Altro aspetto è l’accompagnamento nella catechesi sia dei ragazzi che degli adulti, prendendo consapevolezza che siamo “mediatori”. Dobbiamo lasciare pieno spazio all’azione dello Spirito e al cammino personale dei soggetti. Sarebbe opportuno incentivare i momenti di approfondimento sul Magistero del Papa e sulla Lettera pastorale del nostro vescovo, per favorire la lettura e l’interpretazione dei segni dei tempi. La Chiesa può offrire una valida guida di fronte alle grandi sfide che quotidianamente ci interpellano come cittadini e come cristiani».

Hai qualche suggerimento da dare per la prossima Assemblea?
«Sarebbe auspicabile che nelle parrocchie si organizzassero incontri di preparazione all’Assemblea, per condividere realmente i problemi della comunità, collaborando per metterli a fuoco e cercare di risolverli»

About Giorgio Ferrazzi

Servitore, capo #scout, amante della #grafica, studente di #ingegneria civile. Ho accettato un invito e... eccomi qui!

Check Also

Papa Francesco: «Nella Celebrazione Eucaristica ritroviamo la nostra identità»

Giubileo straordinario della Misericordia Giubileo dei Sacerdoti, l’Omelia del Santo Padre Francesco. Celebrando il Giubileo …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: