Home / Alessandria / Sport / Grigi / Eppur si muove?

Eppur si muove?

“La testa e la pancia” di Silvio Bolloli

Qualcosa pare muoversi nelle (forse non poi così tanto) segrete stanze dell’ Alessandria Calcio dopo l’incontro tra i due iniziali partners, Enea Benedetto ed Alan Pedretti, occorso l’altro ieri ed all’esito del quale sembrerebbe essersi concretizzata una nuova armonia.

Quanto, tuttavia, questa armonia possa preludere a futuri equilibri non è dato sapere poiché, anziché rilanciare il loro sodalizio come poteva essere logico attendersi, i due hanno concluso con un comunicato ufficiale in cui si apre all’ingresso di Soci terzi non ancora bene individuati, il che sta a dimostrare come il futuro societario dell’Alessandria Calcio sia ancora tutto da disegnare.
Nel frattempo, come noto ed è stato riportato da altri organi di Stampa, tra acconti Irpef, stipendi ed altre amenità, le scadenze finanziarie incombono e sono sempre più pressanti e ci si domanda se vi si riuscirà a far fronte.

Dovrebbero forse ricordarlo anche certi tifosi molto bravi a chiedere e a lamentare ben sapendo di non essere loro quelli che aprono il portafoglio.

Check Also

Silenzio e paura

Il 4 giugno scadrà la prima rata federale: bisognerà trovare più di 350 mila euro …

%d