Home / Il Contrappello

Il Contrappello

Dopo la pandemia? Priorità all’agricoltura

“Il contrappello” di Paolo Massobrio Nell’articolo uscito questa settimana su Avvenire ho voluto ricordare un monito di papa Francesco durante la veglia pasquale: «È possibile ricominciare sempre», che apre le porte alla speranza soprattutto in un momento come questo, in cui l’Istat ha conteggiato una Pasqua con un calo di …

Read More »

L’Italia ha voglia di ripartire: ma come fare?

“Il contrappello” di Paolo Massobrio Questa settimana su Avvenire ho parlato della lungimiranza che caratterizzava la classe politica del Dopoguerra, che dovrebbe contraddistinguere anche quella attuale. Dopo un recente viaggio in Valle d’Aosta ho constatato che questa regione vuole investire nel mondo agricolo per sostenere la ripartenza, rilanciando i voucher …

Read More »

L’esempio di chi punta all’infinito

“Il contrappello” di Paolo Massobrio Questa settimana su Avvenire ho parlato dell’importanza di avere negli occhi l’infinito, soprattutto per far fronte a questa nuova ondata di epidemia, che sarà ancora più difficile da vivere e accettare delle precedenti. Occorre impegnarsi per l’altro, come fa l’associazione Tra Capo e Collo del …

Read More »

La silenziosa protesta dei ristoratori

“Il contrappello” di Paolo Massobrio Questa settimana su Avvenire ho parlato della difficile situazione della Costa Azzurra e della zona di Ventimiglia e Sanremo che ha un’incidenza Covid superiore alla media. Nel frattempo è stata definita una data, il 27 marzo, affinché non si arrivi alla chiusura per tanti ristoranti …

Read More »

Giovani che guardano al futuro

“Il contrappello” di Paolo Massobrio Nell’articolo uscito questa settimana su Avvenire ho parlato dei provvedimenti adottati per scongiurare la diffusione del Covid che scontentano e dividono: c’è chi vorrebbe un lockdown totale e chi propone provvedimenti da attuare provincia per provincia o almeno in un tempo adeguato. Così invece rischiano …

Read More »

Disobbedienza civile?

“Il contrappello” di Paolo Massobrio Nell’articolo di Avvenire di questa settimana, partendo dall’analisi della potenza del limite nella misura in cui attiva la creatività, ho fatto una riflessione sul fatto che l’errore è sopportabile fin quando non diventa perseveranza. E qui il pensiero va a chi ci governa e alla …

Read More »

“Riassegnarsi” per non rassegnarsi

“Il contrappello” di Paolo Massobrio Nell’articolo per Avvenire di questa settimana mi sono chiesto dove stia le felicità e cosa possa riempire la vita. Ho trovato una risposta in una parola usata da uno psicoterapeuta, il professor Fabiano Bassi: “riassegnarsi”. Termine che sembra indicare uno stato in cui si inizia …

Read More »

Divisi tra aperture e chiusure

“Il contrappello” di Paolo Massobrio Questa settimana su Avvenire ho parlato di persone che continuano a difendere il loro lavoro, anche in mezzo alla confusione generata dalla gestione altalenante di aperture e chiusure. Ho fatto l’esempio di artisti del mondo dello spettacolo, come i musicisti che scendono in strada in …

Read More »

Rischio “ingorgo commerciale”

“Il contrappello” di Paolo Massobrio Questa settimana su Avvenire ho ricordato il rapporto Tendercapital-Censis che evidenzia che sono 5 milioni gli italiani che non riescono ad avere cibo a sufficienza, con un incremento di 600mila unità rispetto allo scorso anno. Intanto il ministero per le Politiche Agricole diffonde uno spot …

Read More »

Le proposte dello chef Bottura

“Il contrappello” di Paolo Massobrio Questa settimana su Avvenire ho parlato delle restrizioni dettate dal nuovo Dpcm di Conte che ha imposto la chiusura alle 18 a bar e ristoranti. Questa decisione mi pare figlia più dell’istintività che del raziocinio, perché nessun dato attesta che la diffusione del Covid sia …

Read More »