Home / Alessandria / Cultura / Anche i cammelli fanno «ooh!»

Anche i cammelli fanno «ooh!»

Martedì 3 ottobre si è svolto, nella grande sala messa a disposizione dalla parrocchia del Cuore Immacolato ad Alessandria, il primo dei sei incontri che costituiscono il Corso per gli insegnanti di religione di quest’anno, organizzato dall’Ufficio Scuola della Diocesi. L’incontro, dedicato al capolavoro di Giotto nella Cappella degli Scrovegni, è stato condotto dal professor Roberto Filippetti, noto studioso di arte e letteratura. Oltre agli insegnanti di religione hanno partecipato anche numerosi docenti di altre discipline. Vorrei fare alcune riflessioni a margine di questo incontro, così significativo per tutti. “Anche i cammelli fanno ooh!” è un libro per bambini in cui Roberto Filippetti racconta la storia più bella del mondo, quella di Gesù, dipinta da Giotto nella Cappella degli Scrovegni.
L’espressione ovviamente si riferisce alla immagine dei cammelli giunti alla stalla di Betlemme “accompagnando i re magi”, in stupita adorazione del Bambino divino: occhi azzurri spalancati e grandi orecchie orizzontali. Lo stesso stupore era in molti volti di coloro che hanno partecipato alla videopresentazione curata da Filippetti martedì scorso. Si sono potuti ammirare tutti gli affreschi che compongono il capolavoro giottesco, con ingrandimenti delle immagini per evidenziare particolari e per cogliere, come afferma lo studioso, “la poesia iconica delle corrispondenze verticali e frontali, del simbolismo dei colori, dei numeri, delle prospettive architettoniche”. Ancora una cosa. Dopo la presentazione ho ricevuto il messaggio di un’amica che non vedevo da mesi: “Ti scrivo a caldo dopo il bel pomeriggio trascorso. Filippetti è una persona meravigliosa. Mi ha comunicato tanta bellezza che non riuscivo a smettere di sorridere… di gioia, dopo tanto tempo! Ci ha regalato un prezioso catechismo di immagini, un “credo” fatto di figure e icone così umane da far commuovere di tenerezza!”. All’incontro con Filippetti era pure presente un gruppo di studenti di scuola superiore, che ha iniziato in tal modo un percorso di alternanza scuola-lavoro, finalizzato alla preparazione di un evento culturale che si terrà il prossimo aprile, con la presentazione della Mostra sulla Cappella degli Scrovegni ad Alessandria. Costituiva infine il primo passo di preparazione della visita a Padova e a Venezia proposta agli studenti degli istituti superiori dagli Uffici diocesani di Pastorale giovanile, Scuola e Turismo, che si svolgerà a marzo.

About Redazione La Voce Alessandrina

Check Also

Conferenza stampa di presentazione della Prima Giornata Mondiale dei Poveri

Le foto della conferenza stampa di presentazione della Prima #giornatamondialedeipoveri

Lascia un commento