Home / Alessandria / Grande successo per «Natale con Chagall» alla Biblioteca civica

Grande successo per «Natale con Chagall» alla Biblioteca civica

La mostra «Natale con Chagall- Oltre il paesaggio», svoltasi nella Biblioteca Civica «Francesca Calvo» ad Alessandria, si è conclusa da poco. L’esposizione ha presentato due preziosi oli di Marc Chagall: «Villaggio russo», che rappresenta uno scorcio di un paese russo coperto di neve, mentre nel cielo plumbeo vola una slitta trainata da un cavallo, ed «En route, l’âne rouge» che raffigura tre persone che si spostano sul dorso di un asino rosso che si potrebbero ricondurre alla Sacra Famiglia, in un momento successivo alla Natività. Al centro dell’attenzione sono stati giovani e studenti, che sono stati invitati a cogliere il senso di questa proposta culturale, inserita negli eventi che hanno introdotto la Città nelle celebrazioni del proprio 850° anniversario fondativo. Dal 21 dicembre 2017, giorno d’inaugurazione, fino al 30 gennaio 2018, quando si è conclusa la mostra, il numero complessivo dei visitatori è stato di 2.647 unità, di cui 1.006 studenti di scuole cittadine. Il numero degli studenti rappresenta il 40% dei visitatori, in totale sono state 44 le classi di Alessandria e provincia, a partecipare all’evento. La mostra, curata da Adolfo Francesco Carozzi, è stata promossa dall’Amministrazione Comunale di Alessandria, con il patrocinio della Provincia di Alessandria, con il sostegno di Fondazione Crt. Hanno anche collaborato l’Associazione Cultura Viva e il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, Imago Art, Camera di Commercio di Alessandria-Asperia, Telenergia, Line, Amag Mobilità, Gruppo Iren, Angolo Acuto e Studio legale Volpi e Rossini. Durate il periodo di esposizione della mostra, sono andati in scena due concerti promossi dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con l’associazione Cultura Viva. Si tratta del concerto-esplorazione «Poèmes d’Harpe. Concerto per Chagall» svoltosi domenica 21 gennaio a cura dell’arpista Sara Terzano e del concerto «Chagall, la Musica e il Giorno della Memoria» del 28 gennaio scorso a cura del Trio d’archi Quodlibet. «È nostra intenzione offrire alla Città- dice Gianfranco Cuttica, sindaco di Alessandria- nel corso dei prossimi anni e con un’attenta periodicità, una serie di esposizioni di alto livello artistico e di grande impatto che contribuiscano a rendere sempre più attrattivo il nostro territorio, sia per gli alessandrini, sia per i turisti e visitatori che intendiamo attirare, con un’azione sinergica che rilanci Alessandria sotto tutti i punti di vista». Anche Luciano Tirelli, presidente dell’associazione «Cultura Viva», ha commentato positivamente l’evento: «Le finalità della nostra associazione sono quelle di dare la massima diffusione alla cultura in tutte le sue forme e di valorizzare il territorio. Un grande autore del ‘900 come Marc Chagall, ha permesso di collegare alla mostra eventi musicali di grande qualità, che hanno registrato un pubblico numeroso ed entusiasta».

About Alessandro Venticinque

Check Also

Caritas – Bilancio positivo per “Dona la spesa”

Più di 700 quaderni, 4.868 tra matite, pennarelli e penne a cui si aggiungono colle, …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: