Home / Chiesa / Ad Alessandria le Piazze di San Francesco

Ad Alessandria le Piazze di San Francesco

Cento anni della rivista “San Francesco”

Lunedì 5 luglio, alle ore 20.30, in piazza Giovanni XXIII ad Alessandria, si terrà l’incontro “Piazze di Francesco – Parole povere”. Durante la serata interverranno il vescovo di Alessandria, monsignor Guido Gallese; il sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco, e l’artista Michelangelo Pistoletto. Modera Enzo Fortunato, direttore della rivista “San Francesco”. L’evento, svolto in collaborazione con il Comune di Alessandria e con la nostra Diocesi, sarà visibile anche in streaming sul sito sanfrancesco.org, sulle pagine Facebook e YouTube di “San Francesco d’Assisi“, e sul canale Facebook del direttore della rivista “Padre Enzo Fortunato“.

«Nella “Vita secunda S. Francisci” Tommaso da Celano conferma che nel corso di un viaggio verso la Spagna, compiuto intorno agli anni dieci del XIII secolo, San Francesco d’Assisi abbia fatto sosta ad Alessandria» ci racconta Mauro Remotti, che per Voce cura la rubrica “Alessandria racconta“.

«In quel periodo nei pressi della città di Alessandria esisteva una fitta boscaglia, rifugio sicuro per diversi animali selvatici, tra cui una feroce lupa che divorava soprattutto fanciulli. Gli alessandrini chiedono aiuto al frate di Assisi, che miracolosamente ammansisce la fiera, la quale, diventata domestica, da quel momento si fa persino montare in groppa dai bambini. Questo racconto, che richiama il fioretto del lupo di Gubbio, è stato tramandato anche attraverso un bassorilievo raffigurante la scena della lupa, a suo tempo collocato sopra la porta d’entrata del campanile del vecchio duomo e ora incastonato sul frontale della nostra Cattedrale» conclude Remotti.

Leggi anche:

Check Also

«A Torgnon una comunità che si vuole aprire al mondo»

Speciale “50 anni di Maria Nivis” Fabio Pugliese, 46 anni, responsabile di Coompany 2 per …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: