Home / Alessandria / Sport / Grigi / Grigi, ora la sosta. Poi la svolta?

Grigi, ora la sosta. Poi la svolta?

Finalmente il primo successo: al Mocca contro il Cosenza finisce 1-0

L’obiettivo, chiaro e irrinunciabile, era uno solo: centrare la vittoria, la prima dal ritorno in B dopo 46 anni. Poco importa allora se, contro il Cosenza, il primo tempo sia stato brutto, con i padroni di casa apparsi contratti, tesi e incapaci di costruire gioco come da tempo non capitava. Non importa perché alla fine il gol, di Di Gennaro al minuto 78 su assist di Marconi, è arrivato e così i tre punti fondamentali per muovere una classifica che iniziava a diventare pesante anche dal punto di vista psicologico, per un gruppo che non vedeva concretizzarsi quanto di buono fatto in settimana e sul campo.

«Sono davvero contento per come i ragazzi hanno interpretato la gara – il commento di mister Longo lo hanno fatto con grande maturità. Il peso specifico dell’incontro era davvero alto, soprattutto a livello psicologico, perché tutti ci tenevano a regalare la vittoria alla società e al pubblico: normale che nella prima frazione di gioco non fossimo sciolti come al solito. Sapevamo di dover attaccare senza scoprirci: i ragazzi meritano un elogio per come stanno lavorando e per la solidità che stiamo iniziando ad avere. Ora ci aspettano due settimane in cui potremo lavorare con serenità».

Complice la sosta, infatti, il gruppo è al lavoro per preparare al meglio la ripresa, consapevole che ad attenderlo ci sarà un autentico tour de force, con tanti incontri a distanza ravvicinata: si partirà sabato 16 dalla trasferta di Como contro un avversario che in classifica (dove in vetta resta sempre il Pisa a quota 19) sta solo due punti sopra i Grigi, ma è reduce dal clamoroso successo ottenuto a Brescia. Si proseguirà quindi con un doppio turno consecutivo al Moccagatta – venerdì 22 con il Crotone e giovedì 28 con il Frosinone – per chiudere lunedì 1º novembre a Monza. Un “filotto” decisamente impegnativo, in cui sarà importante dimostrare progressi e cercare di incamerare il maggior numero di punti.

Marina Feola

Leggi anche:

Leggi anche le altre interviste dello speciale “Grigi in B”:

Check Also

Cercasi riscatto

“La testa e la pancia” di Silvio Bolloli La sconfitta di Como rientra nel novero …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: