Home / Alessandria / Sport / Grigi / La squadra in ritiro a Cantalupa

La squadra in ritiro a Cantalupa

Inizia il cammino dell’Alessandria in Serie B

La stagione della Serie B è ufficialmente iniziata, con staff e giocatori che si sono ritrovati nella giornata di mercoledì 14 luglio e hanno iniziato il rito dei test e delle visite mediche. Domenica la partenza per Cantalupa, dove la squadra soggiornerà per la preparazione fino al 1º agosto e affronterà le prime amichevoli già programmate: il 22 luglio alle 18 contro fc Roletto Val Noce, il 25 sempre alle 18 contro spazio Talent soccer Torino, il 28 alle 17 contro il Renate per chiudere l’ultimo giorno di ritiro alle 17 con il Seregno (mentre sarà Busto Arsizio a ospitare il test con la Pro Patria, il 31 luglio alle 18).

A salire sul pullman sarà un gruppo destinato a cambiare molto, in vista del debutto in campionato a fine agosto, il cui calendario verrà presentato ufficialmente a Ferrara il 24 luglio: già note però le soste, previste il 4 e 5 settembre, il 9 e 10 ottobre, il 13 e 14 novembre e, nel 2022, il 29 e 30 gennaio e il 26 e 27 marzo, con la sosta invernale fissata tra il 30 dicembre e il 14 gennaio. Se sono ancora tutti da definire i tasselli che dovranno andare a posto per definire l’Alessandria che verrà (con il ds Fabio Artico al lavoro per cercare di accontentare le richieste di mister Longo per una formazione che possa, oltre a giovani di qualità, puntare anche su alcuni elementi esperti per la categoria), è stato intanto ufficializzato il responsabile del settore giovanile.

È un ritorno importante, quello di Massimo Cerri (nella foto qui sotto), che prende il posto lasciato libero dall’addio a fine giugno di Nereo Omero: la prima volta risale al 2017 come vice di Pasquale Sensibile, al quale poi subentrò dopo la parentesi Stellini festeggiando la vittoria della Coppa Italia di Serie C con Marcolini allenatore, prima dell’addio nel 2019. Da registrare una novità anche nello staff medico, che sarà guidato, quale responsabile dell’area sanitaria, dal dottor Samuele Vanni (medico chirurgo, specialista in medicina dello sport, che arriva dal J medical), che collaborerà con i confermati medici sociali dottor Paolo Gentili, dottor Giorgio Musiari e dottor Silvio Testa.

Intanto, venerdì dalle 21 allo stadio Moccagatta avrà luogo la presentazione della nuova stagione di Serie B 2021/22: un’occasione per rendere il giusto omaggio a tutti i protagonisti della storica promozione e per presentare le nuove divise firmate Adidas. L’evento sarà gratuito, ma per ragioni di protocollo l’ingresso sarà consentito a soli 1.000 spettatori: sarà quindi possibile ritirare i tagliandi di ingresso presso il botteghino della tribuna nella giornata di venerdì dalle 10.30 alle 21, salvo esaurimento dei biglietti.

I 28 convocati

Andrea Arrighini, Gabriele Bellodi, Edoardo Blondett, Mirko Bruccini, Federico Casarini, Riccardo Chiarello, Simone Corazza, Francesco Cosenza, Lorenzo Crisanto, Matteo Di Gennaro, Davide Di Quinzio, Umberto Eusepi, Robert Filip, Marco Frediani, Alessandro Gazzi, Matteo Gerace, Francesco Giorno, Alessandro Macchioni, Christian Marietta, Christian Mora, Mattia Mustacchio, Luca Parodi, Matteo Pisseri, Lorenzo Podda, Nicolò Poppa, Giuseppe Prestia, Stefano Scognamillo e Simone Sini.

Primi giorni di lavoro 

Dopo il ritrovo di mercoledì con i tamponi effettuati al Moccagatta e la doppia seduta di allenamento presso Centogrigio (fino a venerdì compreso si tratterà, seguendo il protocollo sanitario, di allenamenti individuali), giovedì sono in programma gli esami del sangue e delle urine presso Casa della salute e, a seguire, allenamento al Centogrigio con al pomeriggio test fisici presso Studio Massa.

Venerdì al mattino allenamento al Centogrigio e nel pomeriggio prima dose di vaccini e test allo Studio Massa.

Sabato al mattino ancora tamponi e test sierologici al Moccagatta e, a seguire, allenamento collettivo al Centogrigio, con al pomeriggio ancora test allo Studio Massa.

Domenica allenamento mattutino al Centogrigio, pranzo libero e partenza per Cantalupa.

Marina Feola

Leggi anche:

Leggi anche le altre interviste dello speciale “Grigi in B”:

Check Also

Le Olimpiadi partono… e gli sponsor scappano

Venerdì la cerimonia di apertura Sono cominciate (ufficiosamente) le Olimpiadi di Tokyo 2020. Anche se …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: