Home / Paesi / Capriata d’Orba – La torre messa a nuovo? Sì, grazie alla donazione di un benefattore
Clicca e abbonati

Capriata d’Orba – La torre messa a nuovo? Sì, grazie alla donazione di un benefattore

Trentamila euro per riparare l’antica Torre di Castelvecchio, grazie al dono di un benefattore. «Dopo aver fissato i mattoni pericolanti, si darà il via al ripristino interno ed esterno» dice il sindaco Daniele Poggio, che, non disponendo di 600 mila euro per il progetto di riqualificazione del monumento e dell’area storica, procederà per lotti funzionali. Il benefattore, di origine capriatese e imprenditore negli Stati Uniti, è rimasto molto colpito dalla raccolta di solidarietà del Comune e dell’associazione Enrico Brizzolesi Onlus per mettere in sicurezza e ristrutturare il simbolo di Capriata d’Orba.

Daniela Terragni

Check Also

Il campo estivo di Libera, tra l’ex casa del boss e Santa Croce

Cascina Saetta di Bosco Marengo La casa del boss e la dimora del Papa, San …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: