Home / Alessandria / Cittadella – Le matite di AleComics per la Caritas

Cittadella – Le matite di AleComics per la Caritas

“Le matite di AleComics per Caritas”. S’intitola così l’iniziativa, organizzata in collaborazione con Ascom Confcommercio Alessandria, che si svolge all’interno della quarta edizione di AleComics. Di cosa si tratta? Parliamo di un’asta che comprende più di 30 tavole realizzate da alcuni autori famosi del panorama italiano, che hanno messo a disposizione le loro capacità artistiche al servizio della Caritas diocesana. L’asta (visibile al link bit.ly/2x3sZtf) è iniziata venerdì 7 settembre e terminerà lunedì 17 settembre. Il ricavato sarà devoluto alla Caritas Alessandria, per aiutare la mensa cittadina e la distribuzione di pacchi cibo alle famiglie in difficoltà. In parallelo, sabato 15 e domenica 16 settembre, la Cittadella di Alessandria ospiterà la quarta edizione di AleComics. Il Festival del Fumetto che, dopo i successi degli anni precedenti, si preannuncia un evento in grado di attirare visitatori da tutto il Piemonte e non solo. Il tema della manifestazione di quest’anno sarà il Giallo-Noir in tutte le sue declinazioni, dove a farla da padrone saranno le atmosfere investigative tipiche del genere. Il tema è anche riportato nel manifesto dell’evento realizzato dal giovane Daniele Nereo Ienuso e dal grafico alessandrino Lele Gastini: un’immagine dai colori accesi e brillanti che riportano molti dei personaggio appartenenti al mondo Giallo-Noir. Come le precedenti edizioni il manifesto è un omaggio alla città di Alessandria, protagonista l’Arco di Trionfo di piazza Matteotti. Alessandria protagonista anche per il promo ufficiale. Girato nella nostra città, nelle prime due settimane del mese di aprile, ha visto protagonisti diversi scorci di città tra cui, in particolare, il suggestivo Palazzo del Monferrrato.
Il corto è stato realizzato dal duo “Upon a Time Studio” di Alessandria con il noto attore e doppiatore, Mario Zucca, come voce narrante. Sabato 15 settembre si parte subito forte. Inizio alle ore 11.30 con i “Doppio esclamativo”, a seguire tra i tanti protagonisti i “Malandrini”, le “Chaos Angels”, i “Daisynoproject”, gli “Horror Bad Guys show” e gli “Jedi generation show academy”. Ma il momento culmine della prima giornata sarà alle ore 16.30, quando salirà sul palco di AleComics, come special guest, Cristina D’Avena, la celebre interprete di sigle per cartoni animati. Anche quest’anno si terrà il Cosplay Contest, in collaborazione con la Cospa Family. Protagonisti del Contest abili cosplayer che sfileranno sul palco per dimostrare le proprie abilità e vincere così uno dei premi in palio e i tanti riconoscimenti.
Le categorie premiate sono: Miglior personaggio maschile, miglior personaggio femminile, miglior gruppo, miglior interpretazione e premio simpatia. Tra sabato e domenica moltissime attività tra conferenze e incontri, ma anche workshop e laboratori che animeranno questa edizione grazie ai volti più noti del mondo fumettistico. Inoltre, da sottolineare anche la presenza della “Terra di mezzo”, una delle grandi offerte fieristiche della manifestazione, che è costituita da un’area nella quale viene data ampia visibilità a tutti quei giovani emergenti che lavorano nel mondo del disegno, della pittura, della scrittura, e più in generale, delle autoproduzioni. AleComics ogni anno emana un bando su tutto il territorio nazionale, nel quale vengono messi a disposizione quaranta postazioni ad altrettanti artisti emergenti.
Spazio non solo ai grandi nomi, ma anche ai più giovani.

About Alessandro Venticinque

Check Also

Caritas – Bilancio positivo per “Dona la spesa”

Più di 700 quaderni, 4.868 tra matite, pennarelli e penne a cui si aggiungono colle, …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: