Home / Chiesa / Papa Francesco / «Esprimo la mia vicinanza all’amato popolo venezuelano»
Clicca e abbonati

«Esprimo la mia vicinanza all’amato popolo venezuelano»

PAPA FRANCESCO

«Cari fratelli e sorelle, ancora una volta desidero esprimere la mia vicinanza all’amato popolo venezuelano, particolarmente provato per il perdurare della crisi» così il Papa al termine dell’Angelus di domenica. «Preghiamo il Signore di ispirare e illuminare le parti in causa, affinché possano quanto prima arrivare a un accordo che ponga fine alle sofferenze della gente per il bene del Paese e dell’intera regione» conclude Francesco. «Ringraziamo il Santo Padre per tutto quello che sta facendo per il nostro Paese» commenta monsignor José Luis Azuaje Ayala, presidente della Conferenza episcopale venezuelana. «Il governo ha assunto illegittimamente il potere e la popolazione non dispone dei servizi di base» dice monsignor Azuaje.

Check Also

Sinodo per l’Amazzonia

Lunedì 7 ottobre papa Francesco ha aperto il Sinodo dei vescovi per la Regione Panamazzonica, …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: