Home / Azienda Ospedaliera / Innovativo intervento di estrazione

Innovativo intervento di estrazione

Azienda Ospedaliera

Un nuovo intervento nella Cardiologia dell’Azienda ospedaliera di Alessandria grazie a una metodica per le estrazioni di elettrocateteri. Lo spiega il direttore Gianfranco Pistis: «L’estrazione è un intervento che avviene per via percutanea, evitando quindi interventi a cuore aperto, per eliminare aderenze createsi con il tempo all’interno del cuore ed estrarre gli elettrocateteri. Si tratta di un intervento impegnativo e delicato a causa della possibilità di complicanze legate al rischio di lacerazioni a carico delle strutture vascolari all’interno delle quali decorrono gli elettrocateteri, elettrodi utilizzati nell’ambito dell’impianto di pacemakers o defibrillatori con la funzione di portare l’impulso elettrico.

In alcuni casi, rari, il sistema di elettrostimolazione o defibrillazione può andare incontro a infezione: quando accade, la terapia farmacologica a base di antibiotici non è sufficiente perché difficilmente è possibile eliminare l’infezione da corpi estranei. Talvolta è possibile che l’infezione comporti un vero e proprio quadro di endocardite con presenza di vegetazioni all’interno delle cavità cardiache costituite da colonie di batteri. Spesso l’intervento di “estrazione” è preceduto da una terapia antibiotica per ridurre le dimensioni di queste formazioni; nella nostra struttura abbiamo trattato il caso di un paziente, inviato da un altro centro, che necessitava di un’estrazione affetto da un’importante quadro di endocardite e con la presenza di vegetazioni grandi.

La terapia antibiotica non ha portato alla riduzione come previsto dal protocollo, e quindi l’estrazione “tradizionale” non era praticabile. Abbiamo quindi optato per un sistema particolare, che utilizza lo stesso principio della macchina cuore-polmone e permette di prelevare il sangue del paziente in modo veloce, con alti flussi, e di trasfonderlo in circolo dopo averlo filtrato. Poi è stato possibile procedere con l’estrazione che si è conclusa con successo totale».

Si tratta di un sistema innovativo: «Contiamo circa un centinaio di interventi eseguiti in tutta Italia in circa 25 centri e per Alessandria è la prima volta. La soddisfazione è davvero grande».

Leggi anche:

Check Also

Preghiera per i malati

Comunità Sant’Egidio Come ogni secondo sabato del mese, torna l’appuntamento per pregare per e con …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: