Home / Prima pagina / Editoriale / Abbiamo bisogno di Francesco. E di Vittoria…

Abbiamo bisogno di Francesco. E di Vittoria…

L’Editoriale di Andrea Antonuccio

Care lettrici, cari lettori,

questo numero di Voce è particolarmente ricco di testimonianze: di fede, soprattutto, e di umanità. Un’umanità varia e variegata, accomunata da un fatto specifico: l’incontro con Gesù Cristo vivo, dentro a una malattia, una gioia o un progetto di costruzione per la propria vita. Il primo testimone, in copertina, è papa Francesco.

Nella sua intervista concessa a due giornaliste messicane, il Santo Padre affronta il tema delle sue dimissioni (clicca qui l’intervista al Papa). «Non ho nessuna intenzione di rinunciare, per il momento no» spiega, aggiungendo però che, prima del Conclave, aveva già preparato il suo ritiro come arcivescovo emerito di Buenos Aires. Per lui, continua Francesco, sarebbe stato fondamentale «andare a confessare e a visitare i malati». E ancora: «Stare al servizio della gente dove si può, questo è quello che pensavo a Buenos Aires». Al servizio della gente dove si può: che meraviglia avere un Pastore così! Perché, lo sappiamo, di bisogni ne abbiamo tanti, e a volte una visita, un pensiero, un sorriso aiutano potentemente ad affrontare i dolori e le difficoltà della vita.

Ce lo ricorda (magnificamente) nel pezzo qui a fianco Vittoria Laurenzano, una pellegrina devota alla Madonna di Lourdes che ha testimoniato la sua fede, limpida e profonda, ad alcuni giovani della “Green car” (clicca qui per leggere l’intervista). Ha detto: «Le persone che incontro a Lourdes mi danno la forza per andare avanti, perché vi dico una cosa… quando si ha una disabilità e si è su una carrozzina, quando qualcuno, anche una volta ogni tanto, una volta al mese, si ricorda, ti nomina o ti pensa, tu non senti più i mali che ti affliggono. Quando hai tanti dolori alle gambe e alle braccia, non li senti più, è come se sparissero». Dovremmo essere grati per queste parole di Vittoria, perché sono espressione della stessa semplicità di fede con cui papa Francesco vuole essere vicino a ognuno di noi.

Andrea Antonuccio
direttore@lavocealessandrina.it

Leggi anche gli altri editoriali:

Check Also

Quello che ci dà fastidio veramente

L’editoriale di Andrea Antonuccio Care lettrici, cari lettori, questo numero di Voce è dedicato ai …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: