Home / Chiesa / Chiesa Locale / Beni culturali / Gli argenti della Cattedrale tornano a splendere

Gli argenti della Cattedrale tornano a splendere

Ufficio Beni culturali della diocesi

Domenica 25 settembre ore 10.30 presso la Cattedrale dei Santi Pietro e Marco in Alessandria (piazza Giovanni XXIII), monsignor Guido Gallese, Vescovo di questa Diocesi, celebrerà la Santa Messa in occasione dei nuovi restauri che hanno interessato i 4 busti in lamina in lega d’argento dell’altare maggiore, i 6 candelieri d’altare e i 2 portalampade in argento.

Grazie alla supervisione del Direttore dell’ufficio beni culturali della Diocesi prof. diac. Luciano Orsini e al prezioso contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, nella persona del Presidente Notaio Luciano Mariano, è stato possibile restituire loro l’antica bellezza di un tempo.

I manufatti, in precario stato di conservazione, presentavano alterazioni cromatiche diffuse su tutta la superficie dovute a fenomeni di sulfurazione dell’argento e, in alcuni casi, erano visibili lacerazioni e ripiegature della lamina metallica. Ma grazie alla professionalità e al raffinato lavoro di restauro condotto dalla dottoressa Carmela Sirello e dalla sue equipe, la comunità diocesana ritorna ad ammirare e godere in tutto il loro splendore un autentico “tesoro” che accompagna la Cattedrale da più di 200 anni.

Ancora grazie a chi ha reso possibile questo indispensabile recupero che ha consentito di rivisitare, nel bello, un patrimonio che appartiene a tutti.

Simone Accardo

Leggi anche:

Check Also

Ferruccio De Bortoli apre i Martedì

Al via gli appuntamenti diocesani Il 29 novembre, alle ore 21, nell’Auditorium della Parrocchia di …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: