Home / Rubriche / In Salute / In Salute – Pancia e palloncini

In Salute – Pancia e palloncini

Oggi è possibile prevenire l’obesità grave senza intervento chirurgico né anestesia grazie a un nuovo tipo di palloncino gastrico, Elipse, da poco disponibile anche in Italia presso i centri di riferimento per la gestione dell’obesità. Il dispositivo è semplice da inserire perché si ingerisce come una pillola durante una seduta di circa 20 minuti, e poi viene espulso naturalmente con le feci dopo circa 16 settimane. Ha la forma di una capsula che contiene il palloncino sgonfio e a cui è attaccato un tubo sottile. Una volta ingerito, il palloncino viene riempito d’acqua attraverso il tubicino, che è poi staccato ed estratto dalla bocca, raggiungendo le dimensioni di un pompelmo. Il suo utilizzo risulta particolarmente indicato per quei pazienti con indice di massa corporea pari o superiore a 27, ovvero in una condizione di sovrappeso ancora facilmente reversibile, che non abbiano ottenuto i risultati attesi dal solo regime dietetico. A livello mondiale sono già state trattate con Elipse oltre 4 mila persone e il calo ponderale ottenuto è stato in media di 13-15 kg in 4 mesi. In particolare, uno studio clinico pilota pubblicato a luglio 2017 sulla rivista scientifica “Surgery for obesity and related diseases”, ha dimostrato che i soggetti trattati con Elipse hanno perso in media il 50,2% del peso in eccesso e il 14,6% del peso corporeo totale, con un miglioramento degli indicatori dello stato di salute come i trigliceridi e l’emoglobina glicata. «Con i palloncini gastrici tradizionali era necessario il ricovero e l’intervento endoscopico per il posizionamento attraverso gola ed esofago, in sedazione, cosa che spaventava il paziente» afferma Cristiano Giardiello, direttore del dipartimento di chirurgia del Pineta Grande hospital di Castel Volturno (CE) e membro della società italiana di chirurgia dell’obesità e malattie metaboliche. «Ora con questo dispositivo mininvasivo possiamo procedere con un approccio semplice, che crea una maggiore adesione alla cura da parte del paziente. Inoltre, possiamo gestire e disporre di una soluzione anche per quei soggetti in sovrappeso o obesi “di prima classe”, non trattabili con un intervento chirurgico. Pensiamo agli adolescenti e a tutti coloro che devono sottoporsi a interventi chirurgici di vario genere ma che non sono operabili a causa dell’eccessivo peso». Poiché si tratta di una cura temporanea, come tutti i palloncini gastrici Elipse non è in grado da solo di garantire risultati duraturi, ma deve essere inserito all’interno di un programma strutturato per la perdita di peso, che consenta grazie al precoce senso di sazietà indotto e all’assistenza di un team dedicato di medici e nutrizionisti di modificare le abitudini alimentari e di vita. All’inizio del programma il paziente viene dotato di una bilancia “intelligente” e di una app per il cellulare per connettersi con il medico e permettergli quindi di monitorare i progressi compiuti. Il follow-up successivo all’espulsione del palloncino dura almeno otto mesi. I centri per l’obesità dove è disponibile Elipse sono consultabili sul sito web allurion.com/it.

Elena Correggia

About Alessandro Venticinque

Check Also

In Salute – Colesterolo sotto scacco

Nuovi studi rafforzano le evidenze sull’utilità di un farmaco già in commercio da anni, Ezetimibe, …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: