Home / Alessandria / Care management – L’infermiere “competente”
Clicca e abbonati

Care management – L’infermiere “competente”

Una figura di grande competenza e dal ruolo determinante nella cura del paziente. È questo il profilo dell’infermiere emerso dal corso di formazione sul Care management di emostasi e trombosi che si è tenuto il 30 gennaio all’Azienda Ospedaliera di Alessandria con il patrocinio dell’Opi Al e il coordinamento scientifico del dottor Roberto Santi, responsabile S.S. Emostasi e Trombosi dell’Ao Al. Il Centro di emostasi e trombosi di Alessandria (Tao) è il punto di riferimento per le malattie emorragiche congenite in tutto il Piemonte Orientale e il suo elemento di forza è proprio il lavoro di equipe: medici, infermieri, biologi, assistenti sociali, psicologi e fisioterapisti si confrontano quotidianamente in maniera multidisciplinare per prendersi cura della persona a 360°. Dal corso è emerso che le malattie emorragiche, registrate come rare, sono in aumento, così come le trombosi sono patologie frequenti nella popolazione anziana. Diventa quindi necessario che i pazienti sviluppino delle competenze nell’assumere anticoagulanti vecchi e nuovi e che gli operatori sappiano creare con loro un rapporto di fiducia ed empatia determinante per valutare la completezza della terapia stessa.

Check Also

Douja d’Or 2019

Sono questi i vini che verranno premiati a settembre per la 47a edizione del Douja …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: