Home / Alessandria / Care management – L’infermiere “competente”
Clicca e abbonati

Care management – L’infermiere “competente”

Una figura di grande competenza e dal ruolo determinante nella cura del paziente. È questo il profilo dell’infermiere emerso dal corso di formazione sul Care management di emostasi e trombosi che si è tenuto il 30 gennaio all’Azienda Ospedaliera di Alessandria con il patrocinio dell’Opi Al e il coordinamento scientifico del dottor Roberto Santi, responsabile S.S. Emostasi e Trombosi dell’Ao Al. Il Centro di emostasi e trombosi di Alessandria (Tao) è il punto di riferimento per le malattie emorragiche congenite in tutto il Piemonte Orientale e il suo elemento di forza è proprio il lavoro di equipe: medici, infermieri, biologi, assistenti sociali, psicologi e fisioterapisti si confrontano quotidianamente in maniera multidisciplinare per prendersi cura della persona a 360°. Dal corso è emerso che le malattie emorragiche, registrate come rare, sono in aumento, così come le trombosi sono patologie frequenti nella popolazione anziana. Diventa quindi necessario che i pazienti sviluppino delle competenze nell’assumere anticoagulanti vecchi e nuovi e che gli operatori sappiano creare con loro un rapporto di fiducia ed empatia determinante per valutare la completezza della terapia stessa.

About Alessandro Venticinque

Check Also

Confederazione italiana agricoltori di Alessandria – In carcere per coltivare il futuro

Hanno conseguito l’esame a pieni voti, i due corsisti del corso Cipa-at della Cia di …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: