Home / Chiesa / Papa Francesco / «La stanchezza di chiedere perdono è una malattia brutta»
Clicca e abbonati

«La stanchezza di chiedere perdono è una malattia brutta»

Papa Francesco

«Non dobbiamo trasformarci per diventare poveri in spirito, non dobbiamo fare alcuna trasformazione, perché lo siamo già: siamo poveri, siamo dei poveracci in spirito, abbiamo bisogno di tutto!». Ha detto il Papa nell’udienza di mercoledì. «Il Signore mai si stanca di perdonare; siamo noi purtroppo che ci stanchiamo di chiedere perdono» ha ribadito Francesco: «La stanchezza di chiedere perdono: ma questa è una malattia brutta!». «Perché è difficile chiedere perdono?» si è chiesto Francesco: «Perché umilia la nostra immagine ipocrita. Eppure, vivere cercando di occultare le proprie carenze è faticoso e angosciante. Gesù Cristo ci dice: essere poveri è un’occasione di grazia; e ci mostra la via di uscita da questa fatica».

Udienza generale di mercoledì 5 febbraio

Check Also

Dall’Amazzonia un appello per tutti

Un testo per le persone di buona volontà L’esortazione in cinque punti   Preghiera, generosità e …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: