Home / Rubriche / La pediatra risponde / La pediatra risponde – Primi malanni
Clicca e abbonati

La pediatra risponde – Primi malanni

Dottoressa, il mio bambino ha iniziato la prima elementare e ha già un po’ di tosse. Come posso aumentare le sue difese immunitarie in modo naturale?

Con l’arrivo dell’autunno e con la riapertura delle scuole si sono presentate le prime infezioni delle vie aeree come: raffreddore, mal di gola, tosse, mal di testa e presenza di febbre. Come poter rinforzare le difese immunitarie dei nostri bambini, e perché no anche di noi adulti? Sappiamo infatti che le figure professionali dedicate ai bambini (come le insegnanti di scuola materna ed elementare, baby sitter o infermiere) sono le più soggette, in concomitanza all’abbassamento delle proprie difese, a contagiarsi e ammalarsi. Per gli adulti possiamo utilizzare dei fitogemmoestratti come per esempio echinacea angustifolia in tintura madre, mentre nei bambini al di sopra dei tre anni, l’echinacea angustifolia in macerato glicolico. Si utilizzerà una goccia per chilo, per cicli di 15 o 20 giorni al mese. Utile come rimedio omeopatico può essere l’echinacea in diversa diluizione, questa è possibile somministrarla anche ai bambini di età inferiori ai tre anni. Come sale biochimico si può utilizzare per aumentare le difese immunitarie la silica in D6. Ovviamente aumentare i cibi basificanti quali frutta e verdura, che di fatto riducono la possibilità di produrre muco, alla base del fastidioso raffreddore o della tosse. Per coloro che volessero ricorrere alla oligo terapia possono essere utili le fiale contenenti rame in oligoelemento, da prendere a giorni alterni. In acuto è possibile utilizzare del ribes nigrum MG1DH che ha un’azione antinfiammatoria e antibiotica naturale. Va sempre somministrato nella dose di una goccia per chilo di peso, preferibilmente al mattino e al pomeriggio.

Per fare una domanda alla dottoressa Sabrina Camilli: redazione@lavocealessandrina.it oppure pediabimbumbam.altervista.org.

About Alessandro Venticinque

Check Also

La recensione – Domande e risposte bizzarre

Anastasio Sinaita nacque probabilmente a Cipro nel 630 d.C. Entrato a circa trent’anni nel monastero …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: